Indonesia: Banca mondiale taglia stime Pil 2013 a +6,4%, ma se scenario peggiora a +4,7%

Inviato da Valeria Panigada il Gio, 12/07/2012 - 10:22
La crisi economica globale si fa sentire anche nell'emergente Indonesia. La Banca mondiale ha rivisto al ribasso le stime di crescita. Nel suo rapporto, diffuso oggi, si prevede che il Prodotto interno lordo (Pil) indonesiano nel 2013 crescerà del 6,4%, contro il +6,5% previsto un mese fa, ma potrebbe anche mostrare una espansione del "solo" 4,7% nel caso di un peggioramento dei mercati finanziari internazionali e di una caduta dei prezzi delle commodity. Quest'anno il Pil dell'Indonesia dovrebbe registrare un +6%, secondo le stime della Banca Mondiale. Nel primo trimestre del 2012 l'economia è cresciuta del 6,3% a/a.
COMMENTA LA NOTIZIA