Indici Us sulla parità stretti tra dati macro e M&A

Inviato da Redazione il Ven, 23/06/2006 - 16:57
I maggiori indici azionari statunitensi, a poco più di un'ora dall'apertura, si muovono lungo la linea della parità, con variazioni contenute. Da un lato pesano i dati sugli ordini di beni durevoli che per il secondo mese consecutivo hanno segnato una flessione; dall'altro gli indici beneficiano di decisi rialzi che interessano il settore petrolifero. L'Amex Oil Index guadagna attualmente il 3,83%, spinto dalle rinnovate spinte speculative seguite al lancio di un'offerta da parte di Anadarko su Kerr McGee e Western Gas per oltre 21 miliardi di dollari. In questo momento il Dow Jones guadagna lo 0,08% a 11027 punti, lo S&P 500 segna un progresso dello 0,06% a 1246 punti e il Nasdaq arretra dello 0,06% a 2121 punti.
COMMENTA LA NOTIZIA