Indici Pmi spingono al ribasso le borse europee

Inviato da Luca Fiore il Lun, 23/06/2014 - 18:04
Le indicazioni arrivate dagli indici Pmi spingono al ribasso i listini del vecchio continente. La stima flash relativa il manifatturiero di Eurolandia a giugno ha fatto segnare un calo da 52,2 a 51,9 punti mentre il dato relativo il comparto servizi da 53,2 è passato a 52,8 punti. Migliori del previsto invece i dati in arrivo dagli Stati Uniti: il Pmi manifatturiero è salito da 56,4 a 57,5 mentre le vendite di case esistenti sono cresciute da 4,66 a 4,89 milioni.

Andamento simile per Ftse100 e Ibex, scesi rispettivamente dello 0,36 e dello 0,33 per cento a 6.800,56 e 11.118,3 punti. Seduta all'insegna della debolezza anche per Cac40 (-0,57% a 4.515,57) e Dax (-0,66% a 9.920,92).
COMMENTA LA NOTIZIA