Indice Sox in forte calo, tiene Intel

Inviato da Redazione il Gio, 03/03/2005 - 18:08
Deciso ribasso per i titoli statunitensi del settore semiconduttori, con l'indice Sox di Philadelphia che arretra dell'1,79%. Più che la diminuzione delle vendite mondiali (-0,5%) registrato dalla Sia, pesano le prospettive indicate dal produttore sudcoreano Hynix Semiconductor (previsione di prezzi in calo del 30% nel 2005). A differenziarsi dalla tendenza del comparto sono i titoli Intel, che cedono solo lo 0,33% scendendo a 24,44 dollari. Prudential ha migliorato le stime relative alle vendite del primo trimestre del numero uno mondiale dei chip, attese che segnano ora un calo del fatturato trimestre su trimestre del 3% dal -5% delle precedenti previsioni. I segnali arrivano a una settimana dall'aggiornamento di metà trimestre di Intel che avverrà giovedì prossimo.
COMMENTA LA NOTIZIA