India: Sharma, esportazioni ferro verso la Cina potrebbero frenare

Inviato da Micaela Osella il Mer, 29/04/2009 - 16:05
Le esportazioni indiane di ferro potrebbero ridursi di almeno il 25% durante quest'anno fiscale a causa della strategia assunta da diverse società estere, in particolare australiane, che hanno deciso di tagliare i prezzi del metallo per essere più competitive. Lo ha detto R.K. Sharma, segretario generale della Federazione delle industrie indiane minerarie, nel corso di un'intervista rilasciata oggi a Nuova Delhi. Il colosso australiano BHP Billiton Ltd ha annunciato di aver venduto questo mese ferro a un prezzo più basso dopo che alcuni clienti hanno ritardato gli ordini. L'India è il principale "venditore" di ferro alla Cina. Ma le cose in futuro potrebbero cambiare. "Le esportazioni indiane freneranno e anche molto perché siamo meno competitivi delle società australiane", ha avvertito Sharma.
COMMENTA LA NOTIZIA