1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

India: Morgan Stanley taglia le stime di crescita

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Morgan Stanley taglia le stime sull’India. La banca statunitense ha annunciato di aver ridotto la stima sulla crescita del Pil del subcontinente nell’esercizio al marzo 2013 dal 5,8 al 5,1%. In calo anche la view sul prossimo esercizio fiscale, che dal 6,6 passa al 6,1%. Secondo gli analisti Chetan Ahya e Upasana Chachra nello scenario peggiore l’incremento del Pil nell’attuale esercizio fiscale potrebbe scendere al 4,3%. La revisione è frutto dell’andamento dell’economia indiana, che nel secondo trimestre ha messo a segno un incremento del 5,5% annuo. A giugno Fitch Ratings ha portato l’outlook sul merito di credito del Paese da “stabile” a “negativo”.