1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

India: Morgan Stanley taglia le stime di crescita

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Morgan Stanley taglia le stime sull’India. La banca statunitense ha annunciato di aver ridotto la stima sulla crescita del Pil del subcontinente nell’esercizio al marzo 2013 dal 5,8 al 5,1%. In calo anche la view sul prossimo esercizio fiscale, che dal 6,6 passa al 6,1%. Secondo gli analisti Chetan Ahya e Upasana Chachra nello scenario peggiore l’incremento del Pil nell’attuale esercizio fiscale potrebbe scendere al 4,3%. La revisione è frutto dell’andamento dell’economia indiana, che nel secondo trimestre ha messo a segno un incremento del 5,5% annuo. A giugno Fitch Ratings ha portato l’outlook sul merito di credito del Paese da “stabile” a “negativo”.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MACROECONOMIA

Stati Uniti: balzo dei nuovi cantieri a ottobre

Nel mese di ottobre negli Stati Uniti i nuovi cantieri edili hanno segnato un balzo del 13,7% rispetto al mese precedente, quando erano scesi del 3,2%. Gli analisti si aspettavano …

MACROECONOMIA

Market mover: l’agenda macro della giornata

L’agenda macro di oggi prevede nella prima parte la bilancia delle partite correnti di Eurolandia mentre nel pomeriggio sarà la volta dell’aggiornamento canadese sull’andamento dell’inflazione. Dagli Stati Uniti, sono in …