Indesit: torna in utile a 3,8 milioni nei primi nove mesi, giù i ricavi

Inviato da Flavia Scarano il Mer, 29/10/2014 - 15:20
Indesit ha riportato nei primi nove mesi del 2014 un utile netto pari a 3,8 milioni di euro dalla perdita di 8,2 milioni dello stesso periodo dell'anno scorso. I ricavi sono ammontati a 1.885,2 milioni di euro, in calo del 4,2% (-1% a cambi costanti) rispetto ad un anno fa. Il risultato operativo (Ebit) è stato di 58,3 milioni dai precedenti 42,5 milioni (+37%) mentre il risultato operativo adjusted esclusi gli oneri non ricorrenti netti è salito del 17,2% su base annua a 64,3 milioni di euro. L'indebitamento finanziario netto si è attestato a 530 milioni di euro, in miglioramento rispetto ai 553 milioni di un anno fa.

"Gli obiettivi di redditività del Gruppo sono stati conseguiti, principalmente, grazie alle politiche selettive di aumento prezzo e alle azioni di efficienza sui costi del prodotto. Hanno invece inciso negativamente sui risultati la contrazione della domanda di mercato e gli effetti pesantemente negativi delle valute sia in Ucraina che, in particolar modo nel terzo trimestre, in Russia. L'efficiente gestione del capitale circolante ha consentito un miglioramento sensibile del livello di indebitamento", ha commentato Marco Milani, amministratore delegato di Indesit Company.
COMMENTA LA NOTIZIA