Indesit medita la chiusura dello stabilimento a Torino

Inviato da Redazione il Mer, 04/02/2009 - 08:22
Dall'auto alla lavastoviglie. La crisi allarga i suoi settori d'influenza e spinge la Merloni a chiudere improvvisamente lo stabilimento Indesit di None, alle porte di Torino, lasciando senza lavoro 600 dipendenti. Una decisione impensabile fino a poche settimane fa. Lo stabilimento è stato recentemente ristrutturato con la nascita di una nuova linea produttiva per una lavastoviglie ecologica a basso consumo energetico. La produzione era di 900mila pezzi all'anno. per queste ragioni la decisione di chiudere giunge inattesa. Nell'incontro avuto con Fim, Fiom e Uilm, la direzione ha ipotizzato la chiusura dello stabilimento nel Torinese senza dare annunci ufficiali e senza dire quando una eventuale decisione di questo tipo diventerà esecutiva.
COMMENTA LA NOTIZIA