1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Indesit festeggia in Borsa la jv cinese, Abaxbank promuove tp

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Indesit festeggia ancora in Borsa la joint venture cinese. Il titolo della società di elettrodomestici scambia a quota 13,28 euro in crescita dello 0,43%. Indesit ha firmato ieri un accordo con Wuxi Little Swang Company, il principale produttore cinese nel lavaggio, per la costituzione di una joint venture di cui Indesit deterrà il 70%. “Nel dettaglio la joint venture è stata costituita per la produzione e la vendita di lavastoviglie destinate
all’Europa, ma non è escluso che in futuro questi prodotti potranno essere
venduti anche sul mercato cinese”, commentano gli analisti di Abaxbank. L’investimento iniziale per Indesit è di 10 milioni di dollari che sostanzialmente corrispondono al valore degli assets, lo stabilimento di Wuxi che era stato costruito da Merloni Progetti ed i macchinari. Indesit si è limitata a dire che si tratta di un’operazione immaterial. “La società italiana ha voluto lanciare al mercato il segnale che sta guardando anche al mercato cinese. In Cina Indesit era già presente con due joint venture, non operative, con Haier, principale produttore di elettrodomestici”, spiegano ancora gli esperti. “La valutazione aggiornata di Indesit sulla base del DCF e dei multipli dei peers è attualmente di 14 euro dai precedenti 13,5 euro”, aggiungono. Ma meglio non farsi prendere dall’entusiasmo. Secondo gli analisti di Abaxbank il prezzo delle materie prime continuerà a rappresentare un’incognita sui risultati del gruppo. Motivo che ha portato gli esperti a confermare il rating market perform sul titolo.