1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Indesit, conversione facoltativa risparmio dal 30 maggio al 17 giugno

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Via libera alla conversione di azioni risparmio Indesit non convertibili in azioni ordinarie di nuova emissione dal 30 maggio prossimo fino al 17 giugno. L’autorizzazione è arrivata ieri dall’assemblea straordinaria degli azionisti Indesit. Decorso il periodo le azioni di risparmio non convertite riacquisteranno la caratteristica della non convertibilità. “Il rapporto di conversione incorpora alla data del cda che ha approvato la proposta di conversione un premio dell’7,8% sulla media aritmetica a un mese, del 7,7% sulla media a sei mesi e del 19% sulla media ad un anno”, spiega la nota diffusa dalla società. Le azioni ordinarie Indesit rinvenienti dalla conversione saranno poi messe a disposizione il 23 giugno 2005 e potranno essere negoziate sul mercato telematico azionario organizzato e gestito da Borsa Italiana, già a partire dal 20 giugno 2005 con liquidazione il 23 giugno 2005. “Nel caso in cui, a conversione ultimata, fosse rimasto un numero di azioni di risparmio non idoneo a garantire un regolare mercato sulle medesime, Borsa Italiana potrà disporne la revoca della quotazione”. Conclude la nota.