1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Indel B: ok da Borsa Italiana ad ammissione a quotazione a Piazza Affari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Indel B, società romagnola controllata da AMP.FIN, detenuta integralmente dalla famiglia Berloni, ha annunciato di avere ricevuto ieri da Borsa Italiana l’ammissione a quotazione delle azioni ordinarie della società sul Mercato Telematico Azionario e ha ottenuto il nulla osta dalla Consob. Quanto ai termini dell’offerta, il collocamento riservato ad investitori qualificati in Italia ed investitori istituzionali esteri riguarderà un massimo di 1.425.000 azioni ordinarie corrispondenti al 25,53% del capitale sociale, “esclusa l’eventuale opzione greenshoe rivenienti, per massime 1.000.000 azioni, dall’aumento di capitale e poste in vendita, per massime 425 mila azioni, all’azionista venditore”.
L’intervallo di valorizzazione indicativa della società è compreso tra circa 100,8-123,7 milioni di euro, pari a 22-27 euro ad azione. E il collocamento istituzionale, si legge in una nota, avrà inizio il 4 maggio e terminerà il 15 maggio, salvo modifica, proroga o chiusura anticipata.