Inchiesta Sole 24 Ore: Confindustria, valuteremo azioni a tutela degli azionisti

QUOTAZIONI Il Sole 24 Ore
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

In riferimento alle comunicazioni della Procura di Milano, Confindustria conferma piena fiducia alla magistratura nella sua azione e ribadisce la necessità che venga fatta la più ampia chiarezza sui fatti passati relativi al Sole 24 Ore.

“Il Cda del Gruppo editoriale valuterà nella sua autonomia le azioni da prendere”, si legge nella nota di Confindustria che, nella sua qualità di azionista di maggioranza del Gruppo, valuterà tutte le azioni necessarie a tutela propria e degli altri azionisti.

Oggi sono scattati quattro decreti di perquisizione nell’ambito dell’inchiesta della Procura di Milano sui conti del gruppo Sole 24 Ore con presunta fittizia sottoscrizione di decine di migliaia di abbonamenti digitali. Dieci le persone indagate per false comunicazioni sociali e appropriazione indebita da circa 3 milioni di euro.