1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

In ritirata Ipi (-4%) dopo stop cessione a Ricucci

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Avvio d’ottava in discesa libera per il titolo Ipi che lascia sul terreno più del 4% circa a quota 4,3 euro. Il titolo della società immobiliare torinese era scattato sui massimi annui nelle scorse settimane in seguito alla conferma dell’intenzione di Risanamento di cedere la propria partecipazione del 75%, con Stefano Ricucci prondo a rilevare tale quota. Nel weekend è arrivato però l’altolà al finanziamento da parte di Deutsche bank, advisor scelto dall’immobiliarista romano. Il comitato crediti del colosso tedesco ha fatto infatti sapere che la richiesta avanzata dalla Magiste dell’immobiriarista romano non può essere accettata. L’affare si aggira sui 200 milioni di euro, e Deutsche bank non si è resa disponibile ad approvare l’intero finanziamento. Comunque Ricucci ha incontrato Luigi Zunino e sembra che in settiman sia previsto un’altro incontro. In rosso anche Risanamento che cede l’1,75% a 1,57 euro.