1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Pensioni ›› 

In netto calo le nuove pensioni erogate dall’Inps, assegno medio sotto i 900 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

In forte diminuzione le nuove pensioni liquidate dall’Inps. I dati relativi al primo semestre 2016 evidenziano che sono state 110.576 le nuove pensioni dei lavoratori dipendenti, 65.363 quelle per i lavoratori autonomi, 13.912 gli assegni sociali. Il totale dei nuovi assegni liquidati è 189.851, un calo del 34 per cento rispetto allo stesso periodo del 2015. “Nel primo semestre 2016 – rimarca l’Inps in una nota – si osserva una contrazione del numero di liquidazioni rispetto agli analoghi valori riferiti all’anno precedente per effetto dell’adeguamento dei requisiti di età e anzianità all’incremento di quatto mesi della speranza di vita registrato dall’Istat”. L’importo medio delle pensioni nel primo semestre è stato di 896 euro rispetto ai 990 euro dell’intero 2015.
L’età media totale di pensionamento per i dipendenti è stata di 65,1 anni per la pensione di vecchiaia (stesso livello del 2015) e di 60,4 anni per la pensione di anzianità/anticipata (59,9 nel 2015).