1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Casa ›› 

In Italia si pagano i mutui più cari d’Europa (Ance)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’Italia vince il primato dei mutui più cari in Europa. Una triste vittoria che emerge dallo studio realizzato dall’Ance, l’associazione nazionale costruttori edili. Dai dati raccolti, nell’area euro a settembre 2010 i tassi medi sui mutui erano pari al 3,74%, mentre in Italia la media si attestava al 4,1%, pari ad un differenziale dello 0,36%. Ed è da considerare che il margine a settembre si è anche ridotto, dopo aver raggiunto il massimo ad agosto (a 0,69%). Per capire meglio il divario, nella ricerca si ipotizza di sottoscrivere un finanziamento oggi per l’acquisto della casa in Italia e in un Paese europeo pari a 150.000 euro per una durata di 25 anni. Dalla simulazione si evidenzia che le famiglie italiane sono costrette a pagare 9.000 euro in più rispetto all’Europa (erano 17.000 euro solo un mese prima, ad agosto 2010). “E’ come se le famiglie italiane pagassero un mutuo per dodici mesi in più rispetto a quelle europee”, si legge nella ricerca dell’Ance. E questo succede nonostante la rischiosità delle famiglie italiane sia rimasta più bassa rispetto a quella di molti Paesi europei, caratterizzati da un forte indebitamento individuale.