In diretta dalla City - euro e dollaro vicino a resistenze importanti

Inviato da Redazione il Ven, 09/07/2010 - 09:51

Da Londra un trader italiano di una banca internazionale, dietro la promessa dell'anonimato, ci guida sui mercati finanziari con il taglio operativo proprio di un professionista della finanza. Per mantenere intatta questa caratteristica si è scelto di non filtrare il commento originale, conservandone quindi anche i tecnicismi. Ecco di cosa si parla oggi nelle sale operative della City. Buona lettura.


1 - DATI E MERCATI
Giornata positiva per equity e commmodity (S&P + 0.94, Ice Brent +2.18%, Copper +1.7%).
Venduti:
a) Treasury e Bund (10Y US sopra al 3%),
b) Usd (Eurusd +0.25%),
c) Gbp,
d) Jpy (Usd jpy +1.01%).
 
Vola in discesa, flussi in generale contenuti
 
2 - Due i temi "tradati"
 
- si scomette sull'eventuale "double dip scenario" (tanto caro ai cosidetti prophets of doom).
Molte banche (sales e analisti), per ragioni di  "marketing" , sperano in una nuova recessione. Molti i prodotti e le idee di trading per sfruttare questo scenario: la volatilita' crescerebbe (VIX al 35%/40%?) e i tassi a lunga US scenderebbero in area 1/1.5%.
 
- si scomette su temi "tecnici". Interessante Eurusd e Usd Index (allego grafici). Siamo vicini alla rottura del downtrend?
 
Personalmente l'impressione e' che NON ci sara' una nuova recessione e che Eurusd NON abbia grande spazio al rialzo (sono temi di "marketing" e HF non sono coinvolti).
 
3 - Quattro le ragioni per giustificare la forza dell'Euro:
 
a) Trichet ieri, in conferenza stampa, e' apparso rilassato (l'economia europea e' piu' forte di quanto generalmente atteso e il settore bancario e' forte);
b) Gli stress test del settore bancario europeo tranquilizzeranno il mercato (come e' successo negli US)?
c) Economia tedesca e' forte (ieri industrial production +12.4% contro attese di  +9.3%).
d) "Position squaring": tutto il mercato era assolutamente short Eur.
Ricoperture necessarie.
 
4  - DATI OGGI
No dati macro significativi. Attesa per gli earnings releases (next week).
Eurusd e Usd sono vicini a livelli di resistenza importanti.

Mr.Rosebud

Se vuoi commentare l'articolo o approfondire/criticare le tesi esposte scrivi a commenti@finanza.com
I commenti più interessanti saranno pubblicati e riceveranno risposta compatibilmente con gli impegni professionali di Mr. Rosebud.

COMMENTA LA NOTIZIA