Imu: Letta, seconda rata non si pagherà. Non si torna indietro

Inviato da Flavia Scarano il Ven, 08/11/2013 - 12:54

La decisione di cancellare la seconda rata dell'Imu è stata presa e il Governo non intende tornare indietro. Così il presidente del Consiglio, Enrico Letta, in conferenza stampa a Palazzo Chigi. "Il ministro Saccomanni ha detto quello che tutti abbiamo detto, ovvero che la prima e la seconda rata Imu non saranno pagate dagli italiani.

Questa è una decisione già assunta e su cui non si torna", ha voluto precisare Letta, che ha ammesso come la copertura per la seconda rata non è una questione semplice ma anche che il Governo sta arrivando ad una conclusione. Il premier ha spiegato che: "Saccomanni ha detto una cosa che ripeto anch'io è una decisione già assunta politicamente e che applicheremo tecnicamente nei prossimi giorni". E ancora: " Ogni tema è occasione per terremoti politici. Le mie parole sono secche e ultimative per evitare incomprensioni e cortocircuiti".

Sull'abolizione della seconda rata dell'Imu "possono stare sicure tutte le famiglie italiane, non è mai stata messa in discussione".  Così Maurizio Lupi, ministro delle Infrastrutture, durante la conferenza stampa. "Le coperture arriveranno con un decreto, noi non ne abbiamo mai dubitato. La cosa peggiore per un governo è quello di dire che un provvedimento si farà e poi non farlo, questo crea disaffezione e distanza tra cittadini e istituzioni. Noi siamo molto soddisfatti".

COMMENTA LA NOTIZIA