1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Imprese under 35: quasi una su tre è “donna” (Unioncamere)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Fra i giovani imprenditori la parità di genere è un traguardo raggiungibile: quasi 1 impresa su 3 tra quelle di under 35 (poco meno di 609mila) è a trazione femminile. Complessivamente si tratta di oltre 171mila unità, pari al 28,11% del totale delle imprese giovani. Quasi un primato, considerando che il milione e 310mila imprese femminili esistenti in Italia rappresentano il 21,62% del totale delle imprese tricolore.
Dati che emergono dall’ultimo Osservatorio per l’imprenditoria femminile di Unioncamere e InfoCamere sulla base dei dati al 30 settembre scorso, le imprenditrici under 35 sembrano avere una marcia in più rispetto al totale delle donne d’impresa. E il “gentil sesso” non teme di giocare su terreni tradizionalmente maschili. Sono, infatti, molte le giovani donne d’impresa italiane che “contendono il posto” agli uomini in settori solitamente appannaggio della componente maschile. Quello delle attività finanziarie e assicurative, ad esempio, in cui le 5mila imprenditrici under 35 sono oltre il 33% delle giovani imprese italiane, o le 2.600 imprese del settore artistico, sportivo e di intrattenimento (32%), o le oltre 3mila attività immobiliari (30%) o ancora le 4.600 attività professionali, scientifiche e tecniche (29%).