Imprese: con almeno due donne al vertice i profitti salgono del 18%

Inviato da Valeria Panigada il Mer, 12/06/2013 - 13:08
Il potere alle donne fa bene agli affari. Ebbene sì, le imprese con un amministratore delegato donna e altre donne nel consiglio di amministrazione ottengono risultati migliori delle altre. Secondo uno studio, pubblicato oggi dall'Università Bocconi di Milano, consiglieri d'amministrazione o amministratori delegati donne non migliorano necessariamente la performance delle imprese familiari, ma quando un'amministratrice delegata può interagire con altre donne nel consiglio di amministrazione, si crea un'alchimia che porta a incrementi dei profitti che possono raggiungere il 18%. Gli studiosi rilevano che l'effetto è più forte nelle piccole imprese, in quelle localizzate in aree con idee più progressiste del ruolo delle donne nella società e quando i consiglieri d'amministrazione donna non provengono dalla famiglia controllante.


TAG:
COMMENTA LA NOTIZIA