1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Impregilo: utile netto I sem. in calo del 35% a 39 mln, stabili i ricavi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Impregilo ha chiuso il primo semestre con un utile netto in calo del 35% a 39 milioni di euro, rispetto ai 60,4 milioni realizzati nell’analogo periodo del 2010. Sostanzialmente stabili i ricavi rispetto ad un anno fa attestatisi a 1 miliardo di euro, mentre il margine operativo lordo è passato da 125,6 milioni del 2010 ai 119,6 milioni di quest’anno. In calo del 13,4% il risultato operativo che è stato pari a 85 milioni contro i 98,1 milioni dei primi sei mesi del 2010, con un’incidenza complessiva sui ricavi del 8,5%.
La posizione finanziaria netta consolidata al 30 giugno 2011 evidenzia un indebitamento netto pari a 559,3 milioni rispetto ad un indebitamento netto di 313,4 milioni registrato al 31 dicembre 2010.
Il portafoglio complessivo del gruppo alla fine del periodo ammonta a 22,7 miliardi, di cui 9,9 nei settori Costruzioni e Impianti e 12,9 relativi al portafoglio a vita intera del settore Concessioni.
“Il primo semestre 2011 si è concluso in coerenza con le aspettative comunicate dal gruppo alla fine dell’esercizio precedente”. Spiega nel comunicato la stessa società. “Il portafoglio ordini complessivo, così come l’equilibrio evidenziato dalla propria struttura patrimoniale e finanziaria, supportano l’aspettativa che anche i periodi successivi a quello oggetto di commento possano svilupparsi, salvo il verificarsi di eventi di natura straordinaria ad oggi non ragionevolmente identificabili, secondo le linee guida identificate alla fine del 2010”.