Impregilo, la tenuta dei supporti dinamici apre la strada a nuovi long

Inviato da Riccardo Designori il Lun, 27/02/2012 - 12:11
Quotazione: IMPREGILO
Le vendite odierne che caratterizzano l'evoluzione delle quotazioni del Ftse Mib non impattano negativamente su Impregilo, con le azioni che viaggiano in controtendenza grazie a un progresso di quasi tre punti percentuali. Dal punto di vista grafico, il titolo della società beneficia di un'impostazione tecnica improntata al rialzo. L'azione si è appoggiata nella seduta di venerdì sui supporti dinamici offerti dalla trendline ascendente tracciata con i minimi del 13 settembre e del 25 novembre scorso. La tenuta dei supporti ha così permesso di ottenere la conferma del trend rialzista in atto da metà settembre. La ripartenza odierna è ancor più significativa in quanto indicazioni negative di breve erano invece emerse con lo scorso 7 febbraio. La flessione che aveva caratterizzato quella seduta aveva infatti portato i corsi del titolo a rompere al ribasso i supporti espressi dalla trendline ascendente disegnata con i low del 15 dicembre e del 5 gennaio. Il segnale tipicamente negativo è tuttavia stato bypassato dalla tenuta dei nuovi supporti statici di area 2,45 euro, testati e messi sotto pressione in occasione delle perdite maturate dal titolo il 9 febbraio. Alla luce delle considerazioni effettuate, è possibile implementare una strategia long con acquisti a 2,54 euro che avrebbero come target 2,71 euro e, in caso di breakup di tale area, 2,90. Lo stop verrebbe invece fissato sotto 2,42 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA