1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Impregilo svetta sul Ftse Mib, Affari & Finanza ipotizza uno scontro tra Salini e Gavio

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Impregilo svetta sul paniere principale di Piazza Affari con un balzo del 5,50% a 2,18 euro. A sostenere le quotazioni del general contractor un articolo di Affari & Finanza de La Repubblica, che ipotizza nuovi scenari all’interno dell’azionariato di controllo del gruppo delle costruzioni. A marzo 2012 scadrà il termine per rinnovare o meno il patto di sindacato di Igli (Ligresti, Benetton e Gavio), la holding che controlla Impregilo con una quota pari al 29,86%. A scuotere gli equilibri ci ha pensato Salini Costruzioni, che recentemente ha acquistato l’8,13% di Impregilo. Secondo quanto riportato dal settimanale, Salini starebbe pensando alla fusione tra la sua impresa e Impregilo. La fusione, si legge nell’articolo, potrebbe avvenire con o senza un’Opa. Una soluzione che non andrebbe bene soprattutto alla famiglia Gavio, che di fronte ad un’Opa lanciata da Salini potrebbe rispondere con una contro Opa.