Impregilo, siglato contratto per lavori valico ferroviario dei Giovi

Inviato da Massimiliano Volpe il Ven, 11/11/2011 - 14:02
Quotazione: IMPREGILO
Impregilo ha reso noto che il general contractor Cociv e Rfi (Gruppo FS Italiane) hanno firmato il contratto per i lavori del terzo valico ferroviario dei Giovi - linea AV/AC Milano-Genova. La nota precisa che il valore totale delle opere e dei lavori contrattualizzati e affidati al general contractor Cociv di cui Impregilo è leader con il 54% (gli altri partner sono Condotte con il 21%, Tecnimont con il 20% e Civ con il 5%) ammonta a circa 4,8 miliardi di euro.
La realizzazione del terzo Valico dei Giovi, secondo quanto previsto dalla legge finanziaria 2010, avverrà per lotti costruttivi. Il primo lotto dei lavori, già finanziato dal Cipe per un valore di 500 milioni di euro, prevede la realizzazione di opere e attività per un valore di 430 milioni di euro.
Secondo la nota il tracciato del terzo valico dei Giovi si sviluppa tra la Liguria e il Piemonte, attraversando il territorio di dodici comuni nelle province di Genova ed Alessandria. La nuova linea ha una lunghezza di circa 53 chilometri, di cui 39 chilometri in galleria, oltre a 14 chilometri di interconnessioni con la rete ferroviaria esistente, per un totale di 67 chilometri di nuove infrastrutture. La nuova linea consentirà di aumentare in maniera significativa l'offerta di trasporto merci, migliorando i collegamenti ferroviari tra il sistema portuale di Genova e dell'alto Tirreno con il nord del Paese e dell'Europa.
COMMENTA LA NOTIZIA