1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Impregilo: Salini lancia Opa a 4 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le indiscrezioni hanno alla fine trovato conferma. Salini lancerà un’Opa totalitaria su Impregilo al prezzo di 4 euro per azione ordinaria, nel tentativo di porre fine alla guerra con Gavio, l’atro socio del general contractor con in mano il 29,9%. Attualmente il costruttore romano detiene il 29,84% di Impregilo.

L’offerta, spiega la nota diramata da Salini, “s’inserisce nel contesto della creazione di un Campione Nazionale con azioni quotate sul Mercato Telematico Azionario organizzato e gestito da Borsa Italiana, vale a dire il progetto di Salini per rilanciare lo sviluppo di Impregilo attraverso una più efficiente ed efficace gestione dell’emittente e la successiva integrazione con Salini medesima”. “Come noto Salini – prosegue il comunicato – ha sempre auspicato, fin dall’avvio del progetto Campione Nazionale, che l’integrazione con Impregilo potesse essere realizzata mediante una fusione. Qualora, anche alla luce dell’esito dell’Offerta e del futuro assetto azionario di Impregilo tale fusione non fosse possibile, resta immutata la piena disponibilità di Salini a valutare ogni modalità operativa individuata dal consiglio di amministrazione dell’emittente medesima”.

Il corrispettivo massimo complessivo dell’offerta sarà pari a 1.129.527.552 euro che incorpora un premio del 4,6% rispetto al prezzo ufficiale unitario delle azioni ordinarie pari a 3,8259 euro. Salini precisa che “il corrispettivo è da intendersi “cum dividendo”, ossia comprensivo dell’eventuale dividendo che l’assemblea dei soci dell’Emittente in sede di approvazione del bilancio relativo all’esercizio 2012 potrà deliberare, in quanto si prevede che la conclusione del periodo di adesione all’offerta e, quindi, il suo pagamento interverranno prima di tale assemblea”.