Impregilo: Salini dà mandato a legali per agire contro Gavio

Inviato da Flavia Scarano il Lun, 02/07/2012 - 16:13
Quotazione: IMPREGILO
Salini ha dato mandato ai suoi legali per intraprendere azioni contro Gavio. Lo rende noto la società in una nota in cui si legge che "dopo i ripetuti tentativi da parte del Gruppo Gavio e dei suoi advisor (incluso il consulente legale) di influenzare l'opinione degli investitori con la diffusione di notizie completamente prive di qualsiasi fondamento fattuale o giuridico, Salini ha incaricato i suoi avvocati di avviare ogni opportuna iniziativa a tutela propria e del mercato". L'imprenditore romano sottolinea poi i motivi che lo hanno indotto a chiedere la revoca del Cda alla prossima assemblea del 12 luglio precisando che "secondo la legge italiana gli amministratori possono essere revocati in qualsiasi momento" e che "solo se in tribunale viene provato che la revoca avviene senza giusta causa, gli amministratori revocati hanno diritto al risarcimento del danno da parte dell'azienda per un importo corrispondente alla retribuzione che l'amministratore avrebbe percepito fino alla scadenza del proprio mandato". In più "la decisione del Cda di vendere una parte della quota di Impregilo in Ecorodovias e di lanciare un piano di buy-back limitato ad un massimo del 20% del capitale sociale è totalmente incoerente con il piano strategico annunciato da Impregilo. La proposta di cessione non è trasparente, né consente alla società di ricavare l'intero valore di mercato della sua partecipazione in Ecorodovias. Per quanto riguarda il buy-back, tale piano è solo finalizzato a favorire interessi di Gavio, permettendo una 'acquisizione strisciante' del controllo della società senza lanciare una Opa".
COMMENTA LA NOTIZIA