Impregilo: i primi nove mesi si chiudono con un utile di 136,6 milioni, stime confermate

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nei primi nove mesi del 2013 il Gruppo Impregilo ha registrato ricavi per 1.739,7 milioni di euro, in crescita rispetto al corrispondente periodo dell’esercizio precedente (1.718,4 mln), e un utile di 136,6 milioni, contro il rosso di 20,1 milioni messo a segno nel corrispondente periodo dell’esercizio precedente. La posizione finanziaria netta consolidata risulta positiva per 162,7 milioni, contro i 566,7 milioni di fine 2012.

Per quanto riguarda l’evoluzione prevedibile della gestione, “il rilevante portafoglio ordini, sia sotto il profilo quantitativo sia sotto quello qualitativo, ed una struttura patrimoniale e finanziaria che si mantiene equilibrata costituiscono importanti fattori di stabilità che supportano il Gruppo nel ritenere che i risultati attesi del corrente esercizio si svilupperanno secondo le linee guida comunicate al mercato”.