Impregilo: possibile uscita di Salini, spunta il nome della francese Vinci. -3,28% sul Ftse Mib

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Impregilo rimane un tema caldo a Piazza Affari. Secondo quanto riportato da Il Sole 24 Ore, Salini sarebbe sul punto di abbandonare la partita che vede protagonista la società costruttrice della Capitale, attraverso la cessione delle proprie quote. Tra i papabili, a detta del quotidiano di Confindustria, spunterebbe la francese Vinci. La vendita alla società transalpina, secondo gli analisti di Equita, “non rappresenterebbe un problema ma anzi aprirebbe la strada ad un’ulteriore ipotesi speculativa, date le maggiori risorse finanziarie della francese, di un’Opa lanciata sul gruppo”. Questo in quanto Vinci, con le sole quote di Salini, non riuscirebbe ad acquisire il controllo su Impregilo. Di contro gli esperti ritengono che “una cessione sul mercato aprirebbe un overhang rilevante per una quota attualmente pari al 20%”. Così la Sim milanese, che conferma il giudizio buy su Impregilo con target price fissato a 3,4 euro. In rosso il titolo sul Ftse Mib dove segna un ribasso del 3,28% a quota 2,596.