1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Impregilo perfeziona la cessione di Costanera Norte

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Impregilo ha concluso la cessione della quota detenuta in Costanera Norte tramite Impregilo International Infrastructures. La cessione è stata perfezionata in seguito alle autorizzazioni delle autorità cilene coinvolte e all’assenso dei due garanti del prestito obbligazionario emesso da Costanera. L’operazione ha avuto come controparte la cilena Nueva Costanera Norte che è detenuta indirettamente al 100% da Autostrade Sud America, società partecipata da Autostrade (45%), Sias (45%) e Mediobanca (10%). L’importo della cessione è stato di 165 milioni e ha prodotto una plusvalenza per Impregilo di 65 milioni, che verranno utilizzati a riduzione dell’indebitamento finanziario del gruppo. La transazione ha riguardato l’intero capitale sociale di Costanera Norte, diviso tra Impregilo International Infrastructures con una quota dell’80%, comprensiva del 2,1% di Simest S.p.A. acquisito prima del closing sulla base di precedenti accordi, e Empresa Constructora Tecsa S.A. e Empresa Constructora Fe Grande S.A., entrambe con una quota del 10%. Alberto Lina, amministratore delegato di Impregilo, ha sottolineato come la cessione non rappresenti un disimpegno dal Cile “dal momento che, anche basandoci sulle previsioni di forte sviluppo infrastrutturale in questo Paese, abbiamo un accordo di cooperazione con gli acquirenti per lo sviluppo congiunto di nuove iniziative autostradali in Cile che ci vedranno nel ruolo di general contractor” e un’opzione sul riacquisto fino al 10% del capitale di Costanera Norte.