1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Impregilo, oltre le resistenze statiche di area 2,60 euro continua la strada long

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Tra i migliori titoli azionari italiani della settimana trascorsa, si segnala Impregilo. Il titolo della società di costruzioni è stato protagonista di un vero e proprio rally negli ultimi mesi. Dal minimo registrato lo scorso 12 settembre a 1,52 euro il titolo è giunto agli attuali 2,60 euro, una variazione positiva di oltre 70 punti percentuali. Il titolo si trova ora in corrispondenza di un livello di resistenza statico testato in più di un’occasione durante le prime mensilità del 2010, in particolar modo a cavallo tra il 29 marzo e il 12 aprile. Con i prezzi sostenuti da una trendline rialzista ottenuta con i minimi del 13 settembre e del 25 novembre e le medie mobili di breve/medio e lungo periodo incrociate positivamente, chiusure di seduta oltre il livello resistenziale indicato favorirebbero l’implementazione di nuove strategie long con acquisti a 2,60 euro e target rispettivamente a 3,10 euro e 3,75 euro. Lo stop scatterebbe sotto i 2,30 euro. Una valida strategia alternativa potrebbe essere quella di aprire posizioni in acquisto solo dopo aver atteso la rottura e l’eventuale pull back delle quotazioni in zona 2,40-2,45 euro. In questo caso i target sarebbero i medesimi mentre lo stop verrebbe fissato al cedimento dei 2,15 euro.