1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Impregilo, nel 2005 perdita netta aumenta a 358,2 milioni

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il consiglio di amministrazione di Impregilo ha approvato il progetto di bilancio della Impregilo S.p.A. e il consolidato di gruppo per l’esercizio 2005 da sottoporre all’assemblea degli azionisti convocata per il giorno 28 aprile 2006 in prima convocazione e per il 3 maggio 2006 in seconda convocazione. A livello di gruppo, la perdita netta è aumentata dagli 88,6 milioni del 2004 ai 358,2 milioni del 2005. I ricavi netti consolidati sono risultati pari a 2.443 milioni di euro, contro i 2.999 milioni di euro risultanti al 31 dicembre 2004. Il risultato operativo consolidato è stato negativo per 254,4 milioni, contro il dato positivo per 141,8 milioni messo a segno nel 2004. Impregilo avverte tuttavia che “la predetta perdita consolidata complessiva non incorpora, peraltro, la plusvalenza, stimata in circa 100 milioni di euro, attesa dalla dismissione della concessionaria autostradale cilena Costanera Norte, relativamente alla quale, nel dicembre 2005, è stato raggiunto un accordo vincolante con i soggetti acquirenti (Autostrade S.p.A. e Sias). La posizione finanziaria netta è risultata pari, al 31 dicembre 2005, a 489,3 milioni di euro (non includendo l’indebitamento finanziario netto delle attività in corso di dismissione), in calo di 672 milioni di euro rispetto alla chiusura dell’esercizio precedente. Si ricorda che nel corso dell’esercizio è stato realizzato un aumento di capitale per complessivi 651,9 milioni di euro. Il patrimonio netto al 31 dicembre 2005 ammontava a 516,7 milioni di euro, in aumento, rispetto al 31 dicembre 2004, di 305 milioni di euro. Il risultato netto di Impregilo S.p.A. è stato negativo per 257,4 milioni di euro (negativo per 142,6 milioni di euro al 31
dicembre 2004).