Impregilo nei primi sei mesi torna in nero, +5,2% ricavi

Inviato da Micaela Osella il Mar, 12/09/2006 - 15:02
Quotazione: IMPREGILO
Impregilo archivia il primo semestre del 2006 con un utile netto consolidato di 168,8 milioni di euro da una perdita di 328,5 milioni nello stesso periodo 2005, beneficiando di componenti straordinarie positive per 91,6 milioni legate al piano di dismissioni. Lo comunica la società attiva nelle costruzioni in una nota, aggiungendo che il risultato operativo è risultato positivo per 69,6 milioni da -168,4 milioni mentre i ricavi sono saliti del 5,2% a 1.197 milioni rispetto a 1.137,8 milioni al 30 giugno 2005. L'indebitamento finanziario netto a fine giugno si attesta a 262,6 milioni da 489,3 milioni al 31 dicembre 2005. Il portafoglio complessivo del gruppo è risultato pari a 13,6 miliardi di euro, di cui 8,8 miliardi di euro di ordini nei settori costruzioni, impianti, edilizia e servizi, in crescita del 40% rispetto alla fine dell'esercizio precedente, e 4,8 miliardi di euro relativi al settore concessioni.
COMMENTA LA NOTIZIA