Impregilo: male il titolo dopo la sigla dell'accordo strategico con Salini

Inviato da Flavia Scarano il Mer, 26/09/2012 - 10:39
Quotazione: IMPREGILO
Pesante Impregilo a Piazza Affari all'indomani della riunione del Cda, in cui si è siglato l'accordo strategico con il gruppo Salini e ribadita la rifocalizzazione sulle attività di costruzione e la cessione degli asset no core. Il piano strategico 2013-2017 stima acquisizioni di commesse fino a 6,4 miliardi di euro, pari a circa il 20-25% dell'aggregato dei nuovi ordini acquisiti nel periodo 2007-2011. Per risolvere il conflitto di interessi, Impregilo e Salini nomineranno due responsabili per i progetti Italia e due per i progetti esteri che faranno riferimento al coordinatore progetti Italia e al coordinatore progetti estero. "Giudichiamo favorevolmente sia l`accordo finalizzato alla ricerca di sinergie che l'attenzione al problema del conflitto di interessi tra i gruppi", commenta Equita nella nota odierna. Soddisfatta anche Intermonte secondo cui la conferma della cessione degli assets e l'accordo strategico sono sicuramente notizie positive per il titolo. L'azione sul Ftse Mib al momento arretra dell'1,67% a 3,18 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA