1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Impregilo limita i danni in Borsa, Salini lavora ad un piano di integrazione

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Impregilo limita i danni a Piazza Affari, dove mostra un ribasso dello 0,70% a 2,268 euro mentre l’indice di riferimento Ftse Mib cede oltre il 2% a 15.130 punti. “Stiamo lavorando ad un piano che prevede l’integrazione tra noi e Impregilo. Nascerebbe un campione nazionale capace di competere per dimensione, know how, tecnologia e solidità finanziaria nei mercati internazionali”. Così Pietro Salini, che nei mesi scorsi ha acquistato l’8,13% di Impregilo, in un’intervista ad Affari & Finanza de La Repubblica. “Vogliamo contribuire a creare un soggetto con dimensioni e presenza internazionale che riesca a competere con efficacia con tutti i maggiori operatori mondiali”, ha aggiunto il numero uno di Salini Costruzioni, terzo player italiano del settore delle costruzioni. “Riteniamo che il progetto di Salini sia di difficile attuazione in considerazione della probabile opposizione di Gavio che in questo contesto ha proposto l’acquisto degli altri soci in Igli. Confermiamo l’appeal speculativo sul titolo”, commentano gli analisti di Intermonte nella nota odierna.