1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Impregilo: Igli presenta esposto contro Salini, al via la raccolta delle deleghe

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Igli, la holding che possiede il 29,96% di Impregilo ha reso noto di aver depositato in Consob un esposto sul prospetto informativo presentato lo scorso 8 giugno da Salini per la procedura di sollecitazione di deleghe di voto. Secondo la holding dei Gavio “ove si intenda addurre una giusta causa di revoca degli amministratori di una Spa, è imprescindibile indicare nella proposta di delibera presentata all’assemblea natura e caratteristiche del fatto assunto quale giustificazione della revoca, al fine di permettere agli azionisti di formarsi un consapevole convincimento in ordine alla sussistenza della predetta causa”.

“Tale onore è tanto più stringente in considerazione delle conseguenze che deriverebbero dalla mancanza di fondamento della richiesta di revoca e, segnatamente, dell’obbligazione che sorgerebbe in capo alla società di risarcire […] il danno cagionato agli amministratori revocati in difetto di una giusta causa”. Igli ha quindi annunciato di voler promuovere un’attività di sollecitazione e di raccolta di deleghe di voto per esprimere “voto contrario” alla revoca degli amministratori nell’assemblea del 12 luglio. Salini, che detiene il 29,2%, ha accusato gli attuali amministratori di aver gestito la società in violazione dello statuto.