Impregilo: Gavio sale al 30%, oggi attesa conferma accordo in Cda Atlantia

Inviato da Flavia Scarano il Ven, 17/02/2012 - 09:45
Quotazione: IMPREGILO

Sembra che ormai la battaglia tra Gavio e Salini su Impregilo abbia un vincitore. Dopo la mossa di quest'ultimo, immediata è arrivata la risposta della famiglia di Tortona. Secondo quanto riportato da Il Sole 24 Ore, sarebbe ormai cosa fatta l'accordo tra Gavio e Atlantia per la cessione ad Argo Finanziaria della quota che la società delle autostrade detiene in Igli, la holding detentrice del pacchetto di controllo di Impregilo. Gavio, acquisendo il 29,9% diventerebbe il principale azionista del maggior general contractor italiano, senza la necessita del lancio di un'Opa.

Risposta che è arrivata a un giorno dall'ufficializzazione di Salini della sua salita al 20,06% della società costruttrice romana. Salini che, sempre quanto riportato dal quotidiano di Confindustria, avrebbe ancora in serbo un piano di riserva, ossia lo scorporo delle attività di costruzione di Impregilo che verrebbero fuse successivamente in Salini. In questo scenario la famiglia Gavio resterebbe azionista di riferimento
delle concessioni e secondo azionista del nuovo gruppo nelle costruzioni.  Secondo gli analisti di Equita "la via d'uscita è ragionevole, anche se rimarrebbe da risolvere lo scoglio della governance del nuovo gruppo".

L'accordo dovrebbe essere ratificato oggi durante il consiglio di amministrazione di Atlantia. La società controllata dai Benetton in cambio della vendita della partecipazione, riceverebbe da Gavio alcuni assets tra cui parte o l'intera quota delle Autostrade del Cile.

Male Impregilo a Piazza Affari dove al momento il titolo segna un ribasso dello 0,47% a 2,55 euro. Di segno opposto Atlantia che guadagna l'1,39% a quota 12,43.

COMMENTA LA NOTIZIA