1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Impregilo, forte pressione al ribasso sul supporto a 2,19 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Forti ribassi per le piazze finanziarie europee nella seduta di apertura della nuova ottava. Tra i peggiori titoli dell’indice Ftse Mib si trova Impregilo, in calo del 2,40%. L’azione della società di costruzioni sta mettendo sotto pressione l’area dei spporti statici di quota 2,25/194 euro la cui rottura proporrebbe una prosecuzione del movimento al ribasso in direzione di quota 2,10. Qui le quotazioni troverebbero il sostegno della trendline rialzista ottenibile unendo i minimi di inizio luglio 2010 con quelli del 30 novembre. Per allenare la pressione in vendita Impregilo dovrebbe recuperare almeno l’area degli 1,27 ma sarebbe solo con il recupero di 2,31 euro, dove attualmente incrociano al ribasso la media mobile a 14 giorni su quella a 55, a dare un primo segnale positivo per il quadro grafico. Operativamente, ritorni fino a 2,26 euro sono considerabili opportunità per l’apertura di posizioni short. Chi volesse invece attendere la rottura del supporto a 2,194 euro per aprire posizioni in vendita, potrebbe posizionare ordini di ingresso su pull-back della violazione con target 2,11/10 euro e stop loss a 2,22.