1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Impregilo: Euromobiliare non teme il caso Fibe in Campania, tp alzato a 5,15 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La vicenda della controllata Fibe riguardante i rifiuti in Campania non avrà grosse conseguenze su Impregilo. Ne sono convinti gli analisti di Euromobiliare, che rivedono le stime di valutazione e alzano il target price da 5,4 a 5,15 euro, confermando il rating buy. “Confermiamo la nostra decisione di non incorporare alcun impatto negativo derivante dalla vicenda di Fibe in Campania”, annunciano gli esperti nella nota di oggi. Il motivo riguarda diversi aspetti: sul fronte della giustizia amministrativa, la sim milanese vede limitati pericoli in termini patrimoniali ed economici; sul fronte civile le richieste del commissario sono inferiori a quelle fatte da Impregilo; sul fronte penale è stato ridimensionato il rischio proveniente da un attacco all’intero ricavo lordo; infine, il valore degli asset campani di Impregilo riconosciuti è pari a 390 milioni. Insomma nessun pericolo in vista, anzi “a questi prezzi il titolo ci sembra un’ottima opportunità”, concludono gli esperti.