Impregilo: Equita alza tp a 4 euro su nuova offerta su Ecorodovias. Per Salini accuse infondate

Inviato da Flavia Scarano il Gio, 11/10/2012 - 11:11
Quotazione: IMPREGILO
Diversi gli spunti che catalizzano l'attenzione su Impregilo. Ieri sera il general contractor in una nota ha bollato come infondate le accuse formulate dalla Procura di Milano e ha ribadito la correttezza dell'operato del management e degli esponenti aziendali. L'inchiesta si basa su una presunta omessa dichiarazione di interesse concorrente circa la partecipazione alla gara per alcuni lotti stradali in Romania. Sempre ieri la società costruttrice ha ricevuto una nuova offerta da parte di Primav sul suo 29,24% in Ecorodovias che prevede l'acquisto del 19% ad un prezzo di 19 reais brasiliani, contro i 17,9 della precedente proposta. Inoltre è prevista la sottoscrizione di un patto di sindacato con Primav sul restante 10%. Se accettata, spiega Equita nella nota odierna, l'offerta porterebbe Impregilo a incassare circa 750 milioni al netto delle tasse e porterebbe Salini al pagamento di un dividendo straordinario che sosterrebbe, a detta degli esperti, ulteriormente l'appeal sul titolo. In attesa di conoscere la decisione del general contractor, la Sim milanese ha alzato il target price dell'8% a 4 euro mantenendo il giudizio buy. Nel frattempo, la decisione sul pagamento della penale per ponte di Messina sarebbe stata rinviata al prossimo CdM. Il titolo al momento cede lo 0,90% a quota 3,29.
COMMENTA LA NOTIZIA