1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Impregilo: Centrosim calcola lauta plusvalenza da uscita autostrada cilena

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Autostrade e Sias hanno messo a punto un’offerta per acquistare insieme da Impregilo il 77,89% di Costanera Norte, una società concessionaria autostradale cilena da cui Impregilo aveva chiaramente detto di voler uscire nell’ottica di concentrarsi sul proprio core business. “La presenza isolata di Impregilo in Cile aveva portato il nuovo management a scegliere l’uscita definitiva da questo paese per privilegiare la presenza in aree geografiche in cui si possa vantare la leadership di mercato”, spiegano gli analisti di Centrosim nella nota uscita oggi e raccolta da Finanza.com, sottolineando che “la realizzazione del progetto di costruzione e gestione di questa autostrada è terminata lo scorso mese di aprile, momento dal quale la concessionaria risulta operativa”. Stando alle prime indiscrezioni la valutazione dell’intera Costanera potrebbe aggirarsi intorno ai 200 milioni di euro, a fronte di una valutazione a book value nel bilancio Impregilo per il 77,9% della società di 47,9 milioni di euro. Ebbene “chiaramente tale valutazione è tutta da verificare, ma la notizia se fosse confermata in questi termini potrebbe essere sicuramente positiva per Impregilo che porterebbe a casa una lauta plusvalenza”, spiegano ancora gli esperti. “Per Sias e a maggior ragione per Autostrade tale acquisizione è senz’altro sostenibile e potrebbe rappresentare una buona opportunità di espansione”, concludono.