1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Impregilo: Binda (Caboto), il quadro di breve-medio termine è tutto al rialzo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo che è stato reso noto che Deutsche Bank è entrata nel capitale sociale di Impregilo con una quota del 2,191% il titolo del gruppo delle costruzioni si è spinto fino a quota 6,545 euro, nuovi massimi storici. Ora l’azione vale 6,385 euro, mostrando un progresso del 3,43%. Da inizio anno la crescita del titolo è stata all’incirca del 46%, ma “il quadro di breve-medio termine è tutto al rialzo”, osserva Corrado Binda, analista tecnico dell’Ufficio Studi di Caboto. I prossimi obiettivi rialzisti sono quota 6,62 e 6,705 euro, mentre se il titolo dovesse scendere oltre il sostegno di 6,41 (che rappresenta la trend line di brevissimo termine), punterebbe all’area 6,28-6,26 euro, con possibile estensione a 6,18 euro. “Solo la perdita, invece, del supporto di 6,15 euro – ha aggiunto l’esperto – determinerà la rielaborazione del modello di brevissimo, consentendo la discesa fino a quota 5,93”.