Impregilo: accordo con Shanghai Electric e fondo Mandarin -2

Inviato da Micaela Osella il Gio, 07/10/2010 - 14:18
Quotazione: IMPREGILO
Secondo la lettera di intenti, le parti lavoreranno per creare sinergie a partire dalle rispettive competenze tecnologiche, ingegneristiche e industriali nell'ambito delle attività nella dissalazione, con l'obiettivo di favorire la nascita di una joint venture che potrebbe diventare il primo general contractor al mondo nel settore. "La firma di questo accordo - ha commentato Alberto Rubegni, amministratore delegato di Impregilo - consentirà al gruppo, grazie alle sinergie che riusciremo a creare tra il know-how e le competenze maturate da Fisia Italimpianti e le capacità industriali del gruppo Shanghai Electric, di essere sempre più competitivo sui mercati mondiali. L'interesse dimostrato in questa operazione da due qualificati partners istituzionali quali MCP e CDBS rappresenta un ulteriore segnale dell'importanza strategica di questa collaborazione".
COMMENTA LA NOTIZIA