1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Importante violazione ribassista per il FTSE Mib, Dax verso la soglia psicologica dei 9.000 punti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I ribassi di ieri hanno impattato negativamente sul quadro grafico del FTSE Mib, con i corsi del paniere italiano che hanno violato al ribasso i fondamentali supporti statici di area 19.090 punti. Con la rottura di detto livello il paniere è così uscito dal trading range compreso tra i supporti menzionati sopra e le resistenze statiche di area 19.500 punti. L’indice a questo punto sembra destinato a proseguire la propria discesa in area 18.200 punti. In prossimità di detto livello il basket completerebbe il pull back della trendline ribassista tracciata con i top del 7 e 28 novembre. I ribassi non risparmiano nemmeno gli altri indici delle Borse europee. L’apertura negativa di oggi del Dax sembra proiettare le quotazioni dell’indice tedesco in prossimità dei supporti statici e psicologici di area 9.000 punti. Il livello menzionato aveva arginato le pressioni ribassiste in occasione dei minimi di metà dicembre e aveva favorito la ripartenza culminata con i top del 21 gennaio in area 9.775 punti. Il Cac40 francese ha invece violato in apertura i supporti dinamici espressi dalla trendline ascendente tracciata con i minimi del 30 agosto e del 16 dicembre. L’indicazione di vendita sembra destinata a portare i corsi del basket in area 4.050 punti, soglia sotto la quale il paniere completerebbe un doppio massimo la cui estensione al ribasso avrebbe target in area 3.750 punti.