Immsi: siglata commessa per 90 mln dollari in Oman

Inviato da Redazione il Lun, 10/04/2006 - 08:14
Quotazione: IMMSI *
E' stato firmato nel fine settimana, rispettivamente dal Ministro dell'Economia dell'Oman Ahmed Macki e da Roberto Colaninno in rappresentanza di Rodriquez Cantieri Navali (Gruppo Immsi), il contratto per la fornitura di cinque catamarani del valore complessivo di 90 milioni dollari. Lo annuncia la società italiana in una nota, sottolineando che la gara internazionale, una delle più grandi al mondo per fast ferries, ha
visto Rodriquez Cantieri Navali primeggiare davanti ai più importanti
concorrenti mondiali. Rodriquez Cantieri Navali costruirà i cinque fast ferries all'interno dei cantieri di Messina e i tempi di realizzazione e consegna dell'intera commessa sono previsti entro fine 2008. Un ristretto gruppo di primarie banche italiane - Banca Intesa, Banca di Roma e Unicredito - garantirà l'adempimento del progetto. "Oltre ad essere orgogliosi per l'importante gara internazionale vinta siamo convinti che questi primi importanti risultati provino la correttezza del piano di rilancio avviato per il Gruppo Rodriquez, la cui opera di riorganizzazione non è ancora finita", ha detto il presidente di Immsi, Roberto Colaninno, sottolineando che la commessa ottenuta "è particolarmente importante per Messina, dove sono situati i cantieri della Rodriquez e dove saranno realizzati i catamarani, che si assicura così due anni di lavoro ed una prospettiva di sviluppo per i prossimi anni".
COMMENTA LA NOTIZIA
El Cid scrive...
sergente gunny scrive...
Pazzoid II scrive...