1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Immsi: perdita netta a 3,6 mln di euro nei primi mesi del 2013

QUOTAZIONI Immsi
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Immsi ha chiuso il primo trimestre 2013 con ricavi consolidati pari a 316,5 milioni rispetto ai 359,9 milioni del primo trimestre 2012, mentre il risultato consolidato al netto delle imposte e della quota attribuita agli azionisti di minoranza è negativo per 3,6 milioni, in lieve miglioramento rispetto alla perdita di 3,8 milioni registrata nel primo trimestre dell’esercizio precedente. L’indebitamento finanziario netto del gruppo si attesta al 31 marzo 2013 a 880 milioni, in aumento di 110,7 milioni rispetto al 31 dicembre 2012. Nel primo trimestre dell’esercizio 2013 i risultati del gruppo Immsi, per quanto in linea con i dati del primo trimestre 2012 e comunque migliori in termini di redditività (da 7,4% a 8,1% l’Ebitda margin), “risentono di un contesto macroeconomico internazionale di grande incertezza, che continua a generare una prolungata flessione della propensione al consumo con punte di particolare gravità sul mercato domestico europeo, come pure, nell’ambito del business navale, un forte rallentamento degli investimenti da parte degli acquirenti istituzionali e privati” precisa la società guidata da Roberto Colaninno in una nota. Alla luce del perdurare delle difficoltà del contesto macroeconomico, Piaggio presenterà entro fine anno un nuovo piano strategico 2014-2018, in anticipo rispetto alla scadenza del precedente piano 2011-2014.