1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Immsi: nel 2012 va in rosso per 33,6 milioni, pesa la svalutazione in Alitalia

QUOTAZIONI Immsi
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Immsi ha chiuso il 2012 con una perdita netta di 33,6 milioni di euro rispetto all’utile pari a 8,5 milioni registrato un anno prima. Sul risultato hanno pesato le svalutazioni per 36,3 milioni della partecipazione detenuta in Alitalia e per 8,6 milioni della quota in Rcn Finanziaria. In assenza di tali svalutazioni, l’utile netto del gruppo risulterebbe positivo per 2,7 milioni di euro. In calo il fatturato consolidato a 1,5 miliardi di euro contro gli 1,6 miliardi del 2011. Il margine operativo lordo (Ebitda) è ammontato a 144,7 milioni di euro dai precedenti 181,5 milioni mentre il risultato operativo (Ebit) è passato da 83 milioni agli attuali 61,7 milioni di euro. L’indebitamento finanziario netto è peggiorato da 698,1 milioni al 31 dicembre 2011 a 769,3 milioni di fine 2012.