Immsi e Gemina in testa al listino dopo ok sindacati al piano Cai per Alitalia

Inviato da Redazione il Gio, 25/09/2008 - 14:39
Il sì corale dei quattro sindacati confederali (Cgil, Cisl, Uil e Ugl) al piano Cai per Alitalia fa sentire il suo eco anche in Borsa. In particolare spicca il balzo di Immsi, finanziaria che fa capo a Roberto Colaninno, che sale del 10,64% a quota 0,779 euro dopo una breve sospensione per eccesso di rialzo. Bene anche Gemina (+6,57%), che controlla AdR (Aeroporti di Roma).
COMMENTA LA NOTIZIA