1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Immsi: +9,5% ricavi consolidati nei primi 9 mesi 2006

QUOTAZIONI Immsi
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I ricavi netti consolidati nei primi nove mesi del 2006 di Immsi sono stati pari a 1351,6 milioni di euro, +9,5% rispetto ai primi nove mesi del 2005. Lo si apprende da un comunicato emesso dalla società che precisa come al risultato abbiano contribuito rispettivamente il settore industriale (Piaggio) per 1285,8 milioni, il settore cantieristico navale (RCN) per 61,4 milioni e il settore immobiliare per 4,4 milioni.
L’Ebitda consolidato è positivo per 176 milioni, in crescita rispetto a 163,1 milioni registrati nei primi nove mesi del 2005. Il risultato operativo consolidato, dopo ammortamenti materiali e immateriali per 68,7 milioni, ammonta a EUR 107,3 milioni, pari al 7,9% dei ricavi, in crescita per +17,3 milioni rispetto al corrispondente periodo del 2005. Dopo imposte per 21,5 milioni, l’utile consolidato netto, dedotta la quota di azionisti terzi per 111,2 milioni, ammonta a 86,4 milioni di euro, in crescita rispetto ai 20,8 milioni registrati nei primi nove mesi del 2005. L’indebitamento finanziario netto è pari a 411,4 milioni, in calo rispetto sia al dato di 426,6 milioni al 30 giugno 2006 sia a quello di fine 2005 di 510,9 milioni di euro.

Commenti dei Lettori
News Correlate

Immsi: +6,9% per il fatturato 2015, cedola a 1,5 centesimi

Nell’esercizio 2015 il Gruppo Immsi ha registrato ricavi per 1.362 milioni di euro, in crescita del 6,9% rispetto ai 1.274,6 milioni del 2014, e un risultato netto negativo per 9,6 milioni, in sensibile miglioramento (61,3 milioni) rispetto alla perdita al 31 dicembre 2014. “Sul risultato netto di periodo -si legge nella nota della società- influisce […]

Intermarine (Immsi Group): diventano efficaci contratti per 150 mln di euro

Intermarine, società del Gruppo Immsi, ha annunciato – ad aggiornamento di precedenti comunicazioni – che a partire dal mese di febbraio diventeranno efficaci i contratti relativi a ordini acquisiti negli esercizi precedenti, ma condizionatamente sospesi in attesa delle necessarie autorizzazioni di legge. La società ha precisato che il valore complessivo di tali contratti è di […]

Immsi: Intermarine si aggiudica gara per costruzione sei cacciamine da marina Taiwan

Intermarine, società del gruppo Immsi, è stata identificata quale fornitore di tutta la struttura navigante in materiale composito nell’ambito della aggiudicazione della gara per la costruzione di sei unità cacciamine affidate al cantiere Ching Fu di Taiwan da parte della marina del Paese asiatico. La prima unità verrà costruita interamente in Italia.