Immatricolazioni due ruote, bilancio 2007 positivo con 435.473 veicoli venduti

Inviato da Redazione il Mar, 08/01/2008 - 15:20
Dicembre in deciso recupero per il mercato delle immatricolazioni delle due ruote (+32%), anche se non va dimenticato che a fine anno si sono verificati - come spesso è accaduto in passato per il comparto auto - fenomeni di immatricolazioni da parte dei concessionari per raggiungere gli obiettivi annuali, e che inoltre sono stati immatricolati gli ultimi Euro 2. I volumi di tali veicoli saranno poi venduti in un secondo tempo come "chilometri zero". È questa la consueta fotografia mensile scattata dall'Associazione nazionale cicli motociclo e accessori (Ancma). In evidenza la crescita a doppia cifra delle moto (+80%) con oltre duemila pezzi in più rispetto all'anno scorso, mentre gli scooter nell'ultimo mese del 2007 hanno riportato segnano un +10,6%. "Il 2007 si conferma come un anno complessivamente positivo - racconta Guidalberto Guidi, presidente di Ancma - Gli incentivi che hanno determinato vendite record per le auto non sono stati però così efficaci per le moto e i motivi sono due: da un lato non ci sono veri incentivi, dall'altro, per ottenere le agevolazioni, non è possibile demolire "cinquantini" Euro zero per acquistare veicoli Euro 3 di cilindrata superiore."
COMMENTA LA NOTIZIA