1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Immatricolazioni: Csp, agosto in ripresa per il mercato delle auto italiano

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il segno più di agosto segue gli incrementi del 12,4% di giugno e del 6,2% di luglio dopo un inizio d’anno particolarmente negativo. Secondo il Centro studi promotor (Csp) i principali elementi di sostegno della domanda sono stati gli incentivi alla rottamazione e all’acquisto di auto ecologiche. Lo conferma anche il fatto che in
agosto, precisa il Csp, su dieci auto ordinate sei sono con incentivi. “La ripresa delle immatricolazioni riguarda dunque soltanto le vetture che possono beneficiare di incentivi statali e che in gran parte appartengono ai segmenti più bassi dell’offerta delle case – si legge in una nota -. Va inoltre segnalato che il recupero riguarda la domanda proveniente dai privati, mentre depressa rimane quella delle aziende”. Sul positivo risultato di agosto ha probabilmente influito anche il miglioramento del clima di fiducia che si è delineato negli ultimi mesi. Dall’inchiesta congiunturale mensile del Centro Studi Promotor emerge che in agosto migliorano le attese dei concessionari relative al volume complessivo di immatricolazioni che verrà realizzato nel 2009, volume che il Csp prevede in 2.030.000 immatricolazioni, con un calo sul 2008 contenuto nel 6%. “Qualora questo risultato venisse raggiunto, il 2009, che è stato definito “anno orribile” per l’auto, chiuderebbe su livelli incomparabilmente migliori di quelli ipotizzati prima dell’adozione degli incentivi statali”, sottolinea il Csp.