1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Ima: rialzo a Piazza Affari dopo deal nel settore caffè, i broker promuovono l’operazione

QUOTAZIONI I.M.A.
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ima accelera al rialzo a Piazza Affari, guadagnando l’1,14% a 57,55 euro. L’azienda bolognese ha ufficializzato stamattina l’acquisizione dell’80% di Mapster e il 49% di Petroncini Impianti. Si tratta di due deal che consentono ad Ima di rafforzare il posizionamento all’interno dell’industria del caffè.

Il prezzo pagato per la quota di Mapster è di 2,4 milioni (equity value). Il business prevede nel 2016 un fatturato consolidato di circa 7,5 milioni e un Ebitda di 0,5 milioni, con circa 15 dipendenti. Mentre per la quota di Petroncini Impianti GIMA il costo è stato pari a 2,5 milioni. Il business prevede nel 2016 un fatturato di circa 8 milioni e un Ebitda di 0,9 milioni di euro, con 46 dipendenti.

“Ci aspettiamo che vengano raggiunte sinergie commerciali, tecnologiche e di costo”, spiegano gli analisti di Kepler Cheuvreux in un report diffuso questa mattina. Il broker francese conferma la raccomandazione buy e il prezzo obiettivo a 62 euro sul titolo. Dello stesso avviso a Mediobanca Securities dove sottolineano che “l’impatto sul bilancio non sarà significativo, ma la mossa è rilevante per fare un passo avanti in un settore in rapida espansione quale quello del caffè”.